NEWS DAL MONDO GM

Generazione Musica alla Festa del Volontariato: molti eventi, grande soddisfazione!

 

vlcsnap 00003

E’ calato il sipario sulla XIII “Festa del Volontariato” che si è svolta dal 26 giugno al 1 luglio a Bracciano. La manifestazione ha proposto un alternarsi di convegni, dibattiti, mostre, tornei, concerti, spettacoli musicali e teatrali culminati il 30 giugno e il 1 luglio nella grande festa in piazza del comune con la presenza di tutte le Associazioni di Volontariato.

Generazione Musica, tra gli organizzatori e promotori della manifestazione da molti anni, ha realizzato vari eventi con uno sforzo organizzativo notevole che, però, hanno saputo darci una grande soddisfazione per l’ottima riuscita e il grande apprezzamento del pubblico.

Martedì 26 giugno il convegno “Percorsi storico-geologici e prospettive per il patrimonio idrico braccianese”, relatori: Flaviano Sanna (geologo, profondo conoscitore del territorio braccianese) e Giuseppe Curatolo (architetto, esperto delle problematiche storico-strutturali del patrimonio idrico della nostra zona), ha permesso di conoscere ed approfondire le problematiche dell’approvvigionamento idrico di Bracciano e dei comuni limitrofi dall’età romanica ai nostri giorni. Il convegno ha messo in luce le relazioni tra l’esigenza di acqua della città di Roma e le riserve idriche lacustri del nostro territorio. Il problema idrico, soprattutto del bacino del lago, ha costituito nel recente passato e costituisce tutt’oggi un argomento di estremo interesse e di urgenza ecologica.vlcsnap 00002b

Durante tutti i sei giorni della Festa del Volontariato si è tenuta l'esposizione dell'artista Aldo Falanga: "VERBA MANENT" opere con aforismi, colori e immagini. Esse ci hanno trasmesso messaggi di vita, gioia e pace attraverso un percorso artistico con varie tecniche e materiali anche di scarto proprio per dare senso e nuova vitalità a ciò che il mondo rifiuta. Il grande apprezzamento del pubblico per questo artista, attento alle tematiche della solidarietà e del rispetto dell’ambiente, evidenzia ancora una volta come l’arte possa trasmettere idee ed emozioni in modo efficace e completo.

Venerdì 29 giugno alle ore 21.00 sempre al Chiostro degli Agostiniani di Bracciano Generazione Musica ha presentato: “La musica che ci gira intorno”, 2018 06 29 23.55.05manifestazione musicale in cui si sono esibiti vari artisti del nostro territorio: Dario Tannoia, fisarmonicista raffinato che ha presentato come solista alcuni brani di Astor Piazzolla e con il suo gruppo, “Dario Tannoia Jazz Trio”, belle interpretazioni di alcuni standard Jazz eseguiti in maniere magistrale da musicisti di alto livello. Un’ottima performance è stata fornita dal gruppo Dysangelium (Pablo Monterisi, Francesco Scarcella, Francesco Lembo ed Alice Stocchino), giovani e talentuosi musicisti che attraverso l’esecuzione di brani di Nick Drake, Genesis, Led Zeppelin, Yes, ELP, hanno dimostrato al pubblico presente come la passione e lo studio della musica può regalare emozioni e grande soddisfazione. Un altro momento molto bello della serata è stata l’esibizione dei giovani allievi della scuola di musica Novarmonia (con cui Generazione Musica ha già avuto il piacere di collaborare): Luca Fiore e Lanfranco Di Ciaula al clarinetto, Sara Lisetti al flauto e Silvia Mangiatordi al pianoforte. I giovani musicisti hanno eseguito brani dal ‘700 ai nostri giorni dimostrando l’ottima preparazione tecnica che i loro insegnanti hanno saputo offrirgli, oltre al loro innegabile talento.

2018 06 30 00.00.26L’ospite della serata è stato il chitarrista Mimmo Fasano che vanta nel suo curriculum collaborazioni in sala di registrazione con vari artisti tra cui Antonello Venditti e Scialpi. La sua esibizione è stata emozionante e tecnicamente perfetta; ci ha regalato una selezione di brani della tradizione pop italiana ed internazionale riarrangiati con la chitarra classica ed acustica. Generazione Musica, che ha già diviso il palco, con questo bravissimo musicista è orgogliosa di averlo avuto ospite in questa importante manifestazione del nostro territorio.

Sabat2018 07 01 09.35.30o 30 giugno, in piazza del comune a Bracciano, abbiamo presentato il grande spettacolo musicale: ”Generazione Musica & Friends in concerto”. In questo evento abbiamo condiviso il palco con altri artisti con i quali c’è una grande stima dal punto di vista artistico ed umano: la “Military Blues Band” (Michele Mastroianni, voce e Nino Di Gregorio, basso) con cui già da tempo collaboriamo in vari progetti musicali e di beneficenza e Joe Balluzzo, giovane cantautore romano che con la sua vocalità soul e l’amore per il pop, racconta nelle sue composizioni le paure e le sfide che sono di tutti. Joe ci ha presentato il suo ultimo singolo di fresca pubblicazione: “Oggi è un altro giorno”, che ha già ottenuto un ottimo successo di pubblico e critica.

In questa serata Generazione Musica ha avuto la presenza della band al gran completo (Laura Ferranti, voce e tastiere; Francesco Lembo e Alessandro Portolano batteria; Alessandro Lembo, chitarre; Francesco Loppini, basso; Sara Gelao, voce; Adriana Giordano, tecnico video; Ludovico Sanna, tecnico luci).

L’evento, bellissima festa della musica, ha proposto un percorso musicale che, come è nostra consuetudine, ha offerto spunti di riflessione sul tema proposto quest’anno dalla festa del volontariato, “A muso duro. Il territorio come specchio e risposta al disagio” ed è stato completato da immagini video inerenti i brani di musica italiana e internazionale scelti per questo spettacolo.

Il 30 giugno ed il 1 luglio la Festa del volontariato si è svolta in piazza del comune a Bracciano dove le associazioni hanno presentato i propri progetti al numeroso pubblico che ha fatto visita ai vari stand. Il clima di estrema collaborazione ha permesso di offrire un’immagine del mondo del volontariato che, contrariamente a ciò che ci capita di vedere nella vita di tutti i giorni, sa “fare rete” e collaborare utilizzando le specificità proprie di ogni singola associazione per progettare e realizzare insieme percorsi virtuosi per chi si trova in difficoltà.

L’evento “Io sono uno che viaggia in direzione ostinata e contraria”,  teatro-canzone su Luigi Tenco e Fabrizio De Andrè, che non si è potuto svolgere per le avverse condizioni atmosferiche, andrà in scena il giorno 11 agosto alle ore 21.15 al Chiostro degli Agostiniani a Bracciano.